nonsolorussia.org

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Natalia Ciobanu

Natalia Ciobanu

Natalia Ciobanu, nata nel 1978 nella capitale di quello che i russi chiamavano “il paese del sole”, la Moldavia. Cresciuta ed educata in una famiglia moldava, ma come tanti dei suoi coetanei si è formata in una scuola russa.

Nel 2000 migra in Italia e li trova il suo amore e la sua seconda patria. Inizia a lavorare come operaia, ma decide di riprendere gli studi. Dalla terza media serale finisce con laurearsi nel 2009 in Lingue, Arti, Storia e Civiltà presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università Cà Foscari di Venezia.

Natalia è stata sempre appassionata dell'arte russa, soprattutto della seconda metà dell'800, periodo molto complesso e pieno di contrasti dal punto di vista filosofico e religioso. Così decise di portare come argomento per la sua tesi di laurea: “La figura di Cristo nell'immaginario artistico russo della seconda metà dell'800” soffermandosi sopratutto sull'opera di Ivan Kramskoj “Cristo nel Deserto”.

Il forte interesse per l'arte giovane, la spinge ad effettuare lo stage presso il Centro Nazionale di Fotografia di Padova, dove ha la fortuna di entrare in contatto con i grandi protagonisti della fotografia italiana come Franco Fontana, Mimmo Jodice, Gian Berengo Gardin e conoscere l'arte di Giovanni Umicini.

Collabora anche con l'Associazione Culturale Italo Russa di Mestre per la quale ha curato, in collaborazione con Davide Giurlando, la rassegna cinematografica “Schiavo d'amore (per il cinema): i film di Nikita Michalkov”, ospitata nel Centro Culturale Candiani di Mestre(VE).

 

Nel 2010 crea la pagina su facebook Non solo Russia dedicata a tutti gli appassionati della cultura russa e dintorni. A ottobre 2011 inaugura il sito ufficiale NonSoloRussia.org con un contributo fondamentale del webmaster Eugenio Capponi e il suo studio grafico Arteimmagine.org.

 

Natalia Ciobanu appartiene a quella generazione che ha vissuto sulla propria pelle sia la mentalità sovietica dell'ultimo periodo sia il vento burrascoso dell'epoca dei grandi cambiamenti. Ha una forte volontà di divulgare la cultura russa ma sa che questa non può essere capita se non vengono presi in considerazione quasi 100 anni di convivenza con altre repubbliche. La contaminazione culturale ha influenzato, nel bene e nel male, la mentalità del popolo post-sovietico. NonSoloRussia.org racconta oggi la storia e l'attualità di questi popoli visti con gli occhi di un' occidentale e descritti con il bagaglio culturale di una “donna dell'Est”.

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2
Ti trovi qui:Home>Natalia Ciobanu

Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo. Per maggiori dettagli e informazioni su come disattivare i cookies, leggi la nostre Informativa privacy.

Ho capito, accetto i cookies di questo sito.